Latteria Garbatella: la prima sala da tè di Garbatella

Latteria Garbatella: la prima sala da tè di Garbatella Latteria Garbatella: la prima sala da tè di Garbatella

Come vi abbiamo raccontato in questo post, ci sono molte novità in Latteria Garbatella da qualche mese a questa parte.

Una di queste novità sta nel fatto che Latteria Garbatella non è “solo” uno dei migliori aperitivi di Roma, come ci hanno definito Puntarella Rossa e Finedininglovers.it. E non è nemmeno “solo” un locale di design di Roma per un brunch all’aperto, come segnalato da The WalkMan e come vi abbiamo raccontato in questo articolo.

Da oggi infatti siamo orgogliosi di presentarci in una nuova veste: Latteria Garbatella diventa la prima sala da tè di Garbatella. E siamo così orgogliosi di questo nuovo tassello della nostra avventura-mosaico, che quasi quasi ci viene voglia di farci chiamare, da chiunque voglia unirsi a noi dalle 16.00 di ogni pomeriggio, Lattèria, conlaccentosullaè.

Sebbene ci piacerebbe moltissimo raccontarvi fin da subito tutti i passi che abbiamo fatto per arrivare alla realizzazione di questo progetto, abbiamo deciso di far decantare il nostro entusiasmo, ma soprattutto la voglia di rendervi partecipi di tutto quello che vuol dire per la Latteria Garbatella essere la prima sala da tè di Garbatella, che dalle ore 16.00 fino a tarda notte serve tè Damman.

Perché una sala da tè a Garbatella?

Siamo partiti dalla domanda principale che potrebbe porsi chi già ci conosce: il ? In un posto come Latteria Garbatella? Dove si mangia e si beve?... Roba che la Nanetta del bar vi guarda un po’ strano, e la Garbata Ostessa un pochino scuote la testa. Ma sapremo conquistare anche loro, ve lo assicuriamo!

Sì, perché in realtà quello che vogliamo proporre non è assolutamente “l’ora del tè a Garbatella”. Assolutamente no, e su questo siamo categorici: quello che vogliamo offrirvi è un altro aspetto dell’esperienza del gusto, che molto spesso viene sottovalutata.

In Latteria Garbatella infatti, e chi ci conosce lo sa, offriamo un percorso, un viaggio alla scoperta (o ricerca, perché no?) di nuove esperienze sensoriali: lo facciamo con il food, lo facciamo con i cocktail, e lo vogliamo fare da oggi anche con il . Ed e per questo che dalle ore 16.00 di ogni giorno potrete venire a scoprire la nostra nuova proposta all’interno del nostro percorso del gusto.

Perché, per come la vediamo noi, chi viene in Latteria Garbatella ha voglia di sperimentare qualcosa di nuovo: ed è per questo che abbiamo scelto il . Perché si inserisce a pieno nella nostra idea di somministrazione: un servizio all’insegna del benessere, della riscoperta di materie prime naturali, di ciò che fa bene.

In poche parole, in Latteria Garbatella vogliamo proporre un viaggio alla scoperta dell’equilibrio e della consapevolezza: consapevolezza di cosa si mangia e cosa si beve, equilibrio fra il mangiare bene e bere ancora meglio.

Alla scoperta del tè in Latteria Garbatella

Ma non ci fate parlare più del dovuto: volete sapere come è successo che il tè è arrivato a Garbatella, e in che modo ha varcato la soglia di Latteria Garbatella? Ve lo facciamo raccontare dalla nostra Francesca Ascenzi, esperta di tè a livello internazionale.

Ideatrice, promotrice e realizzatrice tenace di questo progetto, Francesca ci accompagnerà nel nostro percorso alla scoperta del tè: non siamo i primi ad intraprendere questa strada, ma di certo con la sua guida – lei che il viaggio l’ha fatto davvero – sarà più semplice scoprire perché il tè non è solo acqua calda colorata.

Con Francesca impareremo a conoscere le qualità benefiche del tè, ma non solo di una tazza di tè. In Latteria Garbatella infatti, con il tè non ci facciamo solo merenda: in Latteria beviamo il tè a tutte le ore, realizziamo anche cocktail e piatti del nostro menù.

Non vi sembra una buona ragione per continuare a leggerci?

Vai Francesca, raccontaci cosa vuol dire essere una International Tea Tester… ma prima spiegaci la genesi di questo progetto, perché partire dal principio è sempre un’ottima idea!

Francesca Ascenzi e Latteria Garbatella presentano: il tea

Salute a voi, amici e lettori del blog di Latteria Garbatella!

Sono Francesca Ascenzi, e sono felice di poter condividere con voi quella che per me è la passione di una vita: il tea. Io lo scrivo così, tea: perché alcuni dicono tè, altri the, altri te. Ma io sono legata a filo doppio con la mia esperienza in giro per l’Oriente, alla ricerca della conoscenza di questa mistica pianta, e in quelle terre è così che lo scrivono (a dire il vero, in alcune regioni della Cina si legge cha, ma ve lo racconterò più avanti).

Quando parlo di condivisione, non lo faccio a caso: mi piacerebbe infatti rendere questo post, e quelli che seguiranno, un momento di interazione con chi, come me, ama il tea e ne ha fatto un oggetto ricerca, uno stile di vita. Ma anche e soprattutto, vorrei che il blog di Latteria Garbatella diventi solo un primo passo verso la conoscenza di questa materia.

Ovviamente, lungi da me dire che la condivisione avviene solo tramite la rete: sarà felicissima infatti di incontrare tutti coloro che vorranno venirci a trovare in Latteria Garbatella dalle 16.00 di ogni giorno, per testare la nostra selezione a marchio Damman: tea nero, tea verde, Darjeeling e herbal tea, tutti scelti per dare la migliore esperienza del gusto, anche in fatto di tea.

Il tea in Latteria Garbatella: perché fa bene

Partiamo dall’inizio: perché utilizzo l’espressione “salute” per accogliervi all’interno di questo primo articolo sul tea nel blog di Latteria Garbatella? La risposta è semplice: perché il tea fa bene. È salutare (non nel senso di “dire ciao, eh!), è naturale, è buono.

Quello che vorrei fare quindi, è raccontarvi quali sono i benefici del tea, perché è così importante all’interno dell’alimentazione di ognuno e perché è fondamentale nella dieta che qualsiasi essere umano dovrebbe seguire per mantenere uno stile di vita sano.

Mi preme inoltre, in questo e nei prossimi articoli che seguiranno, sfatare uno dei miti negativi che incombono da sempre sulle verdi foglie di questa saggia pianta: il tea fa male perché contiene la teina. Assolutamente no! Come per ogni cosa che ingeriamo, esiste un equilibrio: se si va oltre il limite, tutto fa male! 

In questo spazio all’interno del blog di Latteria Garbatella vi racconterò quindi cos’è il tea: quali sono le diverse tipologie, quali sono le caratteristiche di questi diversi tipi, ma soprattutto quale tea bere a seconda del momento della giornata.

Sì, perché il tea si beve a tutte le ore: ogni ora ha il suo tea, ed è per questo che in Latteria Garbatella non esiste l’ora del tea. Quello che esiste è, piuttosto, un servizio di qualità: un momento di condivisione di una conoscenza che deve essere sempre alimentata. Un momento di confronto sulle possibili qualità benefiche del tea. Un momento in cui ricevere e dare consigli su quale sia la bevanda più adatta all’orario in cui ci si trova a confrontarsi.

Sono le quattro di pomeriggio? Potrei consigliarvi uno dei nostri tea neri aromatizzati, come l’Anichai, o un tea verde aromatizzato, come un Touareg.

Sono le sei e mezza e tutti intorno fanno aperitivo a base alcolica? Perché non provare uno Smokey Lapsang? Si tratta di un tea nero affumicato, perfetto per accompagnare i nostri aperitivi gourmet.

È l’ora di cena e volete pasteggiare con un tea verde Bancha per seguire un consiglio inaspettato? Accomodatevi!

Avete cenato e vorreste qualcosa di caldo per concludere le vostre chiacchiere del dopocena? Allora assaggiate un Roiboos, herbal tea totalmente privo di teina.

Ma perché esistono tea diversi a seconda del momento della giornata? Beh, le motivazioni sono molte: per le proprietà organolettiche delle diverse tipologie di tea, ad esempio. Oppure per la chimica che c’è alla base di ogni reazione all’interno del nostro organismo e che viene innescata quando ingeriamo qualsiasi alimento o bevanda.

Nei prossimi articoli vi parlerò di come il tea è arrivato fino a noi, con la sua storia vecchia tremila anni. Vi racconterò quali sono le caratteristiche delle diverse varietà di tea, ma soprattutto parleremo, insieme, di cosa vuol dire servire il tea: come si prepara il servizio da tea, come procedere durante l’infusione, come scegliere i recipienti più adatti a seconda del tea che vi accingete a bere.

Questo e molto altro nei prossimi articoli… se non riuscite a resistere, veniteci a trovare in Latteria Garbatella dalle 16.00 di ogni giorno: avremo molto di cui parlare!

Lascia un commento